In Evidenza

Il Barolo vino ricco ed armonioso, uno dei “grandi rossi italiani” che nasce nelle Langhe, nell’omonima città Barolo. Vino rosso ottenuto da uve Nebbiolo al 100%. Il Nebbiolo...
Il Nuragus è uno dei vitigni più antichi presenti nell’ isola sarda; viene coltivato in particolare nella provincia di Cagliari dove copre circa il 40% della coltivazione di vite....
Il Frappato è un vitigno a bacca rossa presente in tutta la Sicilia, ma in maniera maggioritaria nella provincia di Siracusa e in quella di Ragusa; molto antico, le sue prime notizie ne traccia...
Il vitigno chardonnay è uno dei vitigni a bacca bianca più coltivati al mondo. Le sue origini non sono sicure, alcuni studiosi sostengono abbia radici mediorientali, secondo altri nasce...

Romania

Romania: Introduzione



La Romanìa rientra tra i Paesi dell'Europa centro-orientale, nell'area detta Europa danubiana, confinante alla penisola balcanica.

La sua popolazione conta 21.486.371 abitanti. La capitale è Bucarest ed è una Repubblica.

La grande maggioranza della popolazione è di etnia romena, ma diverse sono anche le presenze di minoranze ungheresi e, rom , tedesche, ucraine, turche, tartare,  russe e serbe. 

L'insediamento più diffuso è di tipo agricolo, diviso in nuclei ed in villaggi sparsi; solo pochi cen…

Continua: Romania: Introduzione

Romania: Alimentazione



In ogni menù dei ristoranti della Romania non possono mancare i piatti della tradizione contadina.

Mititei o Mici: polpette di carne di vacca alla griglia con aglio e pepe nero e Cimbru, una spazia locale. La Romania è la patria delle polpette!

Musacá: carne di maiale tritata e speziata con aglio e peperoncino.

Ciorba: zuppa di carne e verdure.

Tochitura: carne di maiale, formaggio di pecora, uova, aglio, polenta.

Sarmale: involtini di fogli di verza o di vite o di cavoli farciti con macinato di…

Continua: Romania: Alimentazione

Romania: Agricoltura



Come gli altri Paesi della penisola balcanica, la Romania è sempre stato un Paese prettamente agricolo, con una struttura feudale risalente alla dominazione turca.

 Sin dal 1858, la maggior parte della popolazione si dedicava all'agricoltura. Con il passare degli anni, alla fine della Prima Guerra Mondiale, la Romania divenne uno dei più grandi esportatori in Europa di grano, mais e altri tipi di cereali.

L'avvento al potere del Comunismo portò poi  la Romania alla divagante diffusione dei mezzi…

Continua: Romania: Agricoltura

Focus Milano

  Santo a cui è devoto il popolo milanese è Sant’Ambrogio (sant Ambroeus), la cui basilica è una delle...
  Il Cimitero monumentale di Milano racchiude in sé atmosfere bizantine, gotiche e romaniche dovute alla...
  La cucina milanese è fortemente caratterizzata dagli elementi del territorio, quali la risicoltura...
  Il Duomo di Milano è per eccellenza il simbolo della fierezza lombarda con la sua “Madunnina” d’oro che...
  Altra particolarità che caratterizza la città di Milano è costituita dai Navigli, una serie di...
  Chi volesse godere di una passeggiata nel verde può percorrere i viali del più grande tra i parchi...
    Porta Romana è una delle sei porte principali di Milano, costruita nel 1596 su progetto di Martino...
  Il Teatro della Scala è la sede di esibizione delle più grandi opere musicali e di danza e...
  Alla destra del Duomo troviamo Palazzo Reale, nato inizialmente come sede del governo della...

Expo 2015

 Expo 2015 (ufficialmente Esposizione Universale Milano 2015) ha come tema "Nutrire il pianeta, energia per la vita" ed avrà luogo a Milano tra il 1º maggio e il 31 ottobre 2015.
 
Scroll to top