In Evidenza

Il Barolo vino ricco ed armonioso, uno dei “grandi rossi italiani” che nasce nelle Langhe, nell’omonima città Barolo. Vino rosso ottenuto da uve Nebbiolo al 100%. Il Nebbiolo...
Il Nuragus è uno dei vitigni più antichi presenti nell’ isola sarda; viene coltivato in particolare nella provincia di Cagliari dove copre circa il 40% della coltivazione di vite....
Il Frappato è un vitigno a bacca rossa presente in tutta la Sicilia, ma in maniera maggioritaria nella provincia di Siracusa e in quella di Ragusa; molto antico, le sue prime notizie ne traccia...
Il vitigno chardonnay è uno dei vitigni a bacca bianca più coltivati al mondo. Le sue origini non sono sicure, alcuni studiosi sostengono abbia radici mediorientali, secondo altri nasce...

Una delle ultime mode culinarie del Regno Unito è il FAST FOOD, il cibo veloce,quasi sempre mangiato in piedi tra le strade del centro. Tra i piatti tipici del take-away sono il "fish and chips" cioè pesce fritto servito con patatine fritte; il purè di piselli; la torta ripiena di carne di manzo accompagnata da purè di patate.

STREET FOOD: Negli anni ottanta nella zona di Birmingham nasceva una variante di curry, una spezia prelibata per gli inglesi ma non solo,  chiamato "balti”. Nell'uso quotidiano di street-food  diventavano molto in voga i ristoranti di kebab e  il pollo fritto spolverato, appunto, di balti. Tra le vari specialità di sandwich invece, altra pietanza prelibata per il Regno Unito, risulta essere quello con la marmite, una crema spalmabile salata, color marrone scuro che si ottiene dall'estratto di lievito, dal sapore deciso.

TRADIZIONE DOMENICALE: in Inghilterra una delle cose che non può mancare è sicuramente la combinazione di carne tra manzo, agnello, maiale e pollo . Una delle specialità culinarie del  Regno Unito è l'arrosto della domenica, tradizionalmente chiamato Sunday roast . Il pranzo della domenica comprende solitamente un budino dello Yorkshire, Yorkshire pudding ovvero una specie di torta salata fatta con farina di grano e cotta al forno, accompagnato da carne e verdure assortite, serviti generalmente arrostiti o bolliti. La carne di selvaggina, come ad esempio quella di cervo, è particolarmente consumata dalle classi più elevate.

Tra le varianti di carne nel Regno Unito, troviamo:

Roast beef : carne di manzo servito con senape e rafano; Roast pork : carne di maiale servita con salsa alla cipolla o alla mela; Roast lamb : carne di pecora con salsa alla menta; Roast chicken:  carne di pollo con salsa di ribes.

DESSERT

Tra i dessert  casalinghi originali inglesi vi sono i dolci di rabarbaro rhubarb crumble, budino di pane e burro; L'accompagnamento tradizionale è la crema inglese. Il budino inglese rappresentato senza dubbio dal budino di natale Christmas pudding, detto anche plum pudding o plum duff. Una delle preparazioni casalinghe tipiche è la butterfly cake  letteralmente "torta farfalla".

BEVANDE

E’ l’ora del the! Alle 17,00 p.m  in punto gli inglesi si fermano per rispettare il tradizionale  rito del the accompagnato generalmente da  scones con burro, marmellata e panna montata, oppure biscotti assortiti e sandwich. Il tè viene consumato durante tutto l'arco della giornata e ogni tanto bevuto anche durante i pasti. Durante pranzi eleganti o formali viene solitamente servito vino, mentre in occasioni più informali, al pranzo si accompagna birra o sidro.

Le più note  bevande alcoliche britanniche sono il gin e il whisky. Per secoli, il mercato britannico era il principale consumatore di vini dolci quali lo sherry, il porto e il vino di Madeira. Il vino inglese ai tempi degli Romani  era considerato di scarsa qualità. 

La birra britannica tende a essere amara. Molti consumatori, considerano la birra amara (e in particolare quella prodotta in quantità relativamente piccole da birrerie britanniche 'indipendenti') superiore alla birra chiara, anche se questa percezione sta cambiando grazie alla crescente diffusione di birre chiare di alta qualità.

COLAZIONE 

 William Somerset Maugham diceva che "Per mangiare bene in Inghilterra, si dovrebbe fare colazione tre volte al giorno" To eat well in England, you should have breakfast three times a day.

Colazione inglese costituita da uova, pancetta, salsicce, toast, funghi, fagioli in salsa di pomodoro e una tazza di caffè. Diciamo, non proprio leggera!

Colazione Kedgeree, un tipico piatto servito a colazione durante l'epoca vittoriana. Il Kedgeree al salmone è un classico della cucina anglo-indiana, estremamente gustato nella cucina britannica, si parte dal rassodamento delle uova in acqua bollente, poi si eliminerà il guscio e si tritureranno grossolanamente, e infine verranno aggiunte in una padella con del burro al salmone assieme al riso che sarà fatto rosolare per un paio di minuti prima di aggiungere la panna e completare la cottura.

PRANZO

Il pranzo inglese viene spesso consumato fuori casa, e viene chiamato 'packed lunch', che può consistere in un semplice sandwich detto anche butty o sarnie,  comprato dal rivenditore vicino al posto di lavoro. Un'altra tradizione culinaria britannica che è stata praticamente abbondanata è servire una pietanza particolarmente saporita, come il Welsh rarebit, verso la fine del pranzo. ricetta tipica sfiziosa adatta ad un aperitivo, un antipasto o una merenda salata realmente golosa. Comprende pane casereccio spalmato con tuorlo d’uovo, burro salato e tanto formaggio.

PIATTI TIPICI

Lancashire Hotpot: casseruola di carne e verdure condita con patate affettate; 

Bangers and Mash: salsiccia e purea di patate.
CURIOSITA’  ll soprannome 'Bangers' risale al periodo della seconda guerra mondiale, le salsicce venivano riempite di poca carne e molta acqua, tanto che una volta fritte spesso si spaccavano e schizzavano a tal punto da assomigliare a dei petardi, dei 'bangers' appunto. 

Shepherds' Pie: sformato d'agnello tritato con verdure e condito con purea di patate; 

Cottage Pie: sformato di manzo con verdure e condito con purea di patate 

Bubble and Squeak: ortaggi avanzati da pasti precedenti, fritti e accompagnati da purea di patate, salsicce, uova. Gli ingredienti principali sono patate e cavoli, ma vengono aggiunte spesso anche carote, piselli, cavolini di Bruxelles e altre verdure. Vengono fritte in padella insieme al purè di patate fino a quando il composto è ben cotto e dorato;

Baked Potato, chiamata anche Jacket Potato, ovvero “la patata con la giacca. La patata viene cotta con tutta la buccia, al vapore oppure nel forno, fino a che la pelle risulti croccante e l’interno morbido e soffice. Terminata la cottura viene incisa a croce e nell’incisione viene fatto sciogliere un pezzetto di burro, poi farcita. La farcitura varia a seconda del luogo (fagioli, pollo, tonno, bacon…), ma solitamente è a base di formaggio cheddar e prosciutto.

Cornish Pasty. Pietanza della Cornovaglia che, a partire dal 2003, ha ricevuto il riconoscimento del marchio IGP (Indicazione geografica protetta). Una torta salata, a mezzaluna, preparata con pasta sfoglia o pasta frolla, ripiena di manzo, cipolla, patate e cavolo.

 Shepherd’s Pie e Cottage Pie.Letteralmente “torta del Pastore”. Si tratta di un piatto unico molto ricco e saporito e più precisamente di un pasticcio gratinato fatto con un fondo di ragù d’agnello con carote e piselli e una copertura di purè di patate.

Lancashire Hot Pot  simile alla Shepherd’s Pie è il  un piatto tipico sempre a base di carne di agnello e cipolle, cucinato all’ interno di una terrina e ricoperto di patate tagliate a fette.

Esistono poi delle varianti di Pie: la Stephen Day’ Pie con tacchino e prosciutto), la Fish Pie a base di pesce e la Pie Shepherdless, la versione vegetariana con legumi e verdure.

Trifle E’ un dolce a base di crema, pan di spagna, frutta e panna montata. Da noi è conosciuto anche come Zuppa Inglese. Gli ingredienti vengono disposti a strati e il pan di spagna può essere inzuppato con succo di frutta, ginger o, nella versione alcolica, con sherry, Porto o la gelatina di frutta.

Bread and Butter Pudding. E’ un dolce composto da strati di fette di pane raffermo imburrate, uvetta e una crema a base di uova e latte aromatizzata con noce moscata o vaniglia. Viene servito caldo con panna montata o CON  della crema pasticcera. Alcune varianti prevedono la marmellata sopra le fette di pane o l’aggiunta di mele grattugiate nel composto di uova e latte.
CURIOSITA’ Un tempo il bread and butter pudding veniva chiamato whitepot e poteva essere fatto anche col riso al posto del pane. Una delle prime ricette risale al 1723 e fu scritta da un certo John Nott.

 

 

Ti potrebbe interessare:

Live Wine 2018, Milano. L'evento del Vino Artigianale Live Wine 2018, Milano. L'evento del Vino Artigianale
Oltre 150 produttori da tutta Italia e dall’estero vengono a far conoscere i loro vini, tutti...
Marmellata di cedro Marmellata di cedro
  Dall'Asia sud orientale alle coste del Mediterraneo, viaggiando probabilmente su navi...
Marmellata di Bergamotto Marmellata di Bergamotto
Il bergamotto non è un frutto facile da trovare, non è normalmente messo in vendita...
Libri e Marmellata Libri e Marmellata
In una intervista del 1982, Alberto Sinigaglia chiede ad Italo Calvino: "L' umanità sarà ancora...
Marmellata di clementine Marmellata di clementine
Conosciute comunemente anche come mandarancio, le clementine sono uno dei frutti più venduti...
Marmellata di arance Marmellata di arance
Famosa nel mondo, soprattutto nella sua versione inglese (la ‘’marmalade’&rsquo...

Focus Milano

  Santo a cui è devoto il popolo milanese è Sant’Ambrogio (sant Ambroeus), la cui basilica è una delle...
  Il Cimitero monumentale di Milano racchiude in sé atmosfere bizantine, gotiche e romaniche dovute alla...
  La cucina milanese è fortemente caratterizzata dagli elementi del territorio, quali la risicoltura...
  Il Duomo di Milano è per eccellenza il simbolo della fierezza lombarda con la sua “Madunnina” d’oro che...
  Altra particolarità che caratterizza la città di Milano è costituita dai Navigli, una serie di...
  Chi volesse godere di una passeggiata nel verde può percorrere i viali del più grande tra i parchi...
    Porta Romana è una delle sei porte principali di Milano, costruita nel 1596 su progetto di Martino...
  Il Teatro della Scala è la sede di esibizione delle più grandi opere musicali e di danza e...
  Alla destra del Duomo troviamo Palazzo Reale, nato inizialmente come sede del governo della...

Expo 2015

 Expo 2015 (ufficialmente Esposizione Universale Milano 2015) ha come tema "Nutrire il pianeta, energia per la vita" ed avrà luogo a Milano tra il 1º maggio e il 31 ottobre 2015.
 
Scroll to top