In Evidenza

Il Barolo vino ricco ed armonioso, uno dei “grandi rossi italiani” che nasce nelle Langhe, nell’omonima città Barolo. Vino rosso ottenuto da uve Nebbiolo al 100%. Il Nebbiolo...
Il Nuragus è uno dei vitigni più antichi presenti nell’ isola sarda; viene coltivato in particolare nella provincia di Cagliari dove copre circa il 40% della coltivazione di vite....
Il Frappato è un vitigno a bacca rossa presente in tutta la Sicilia, ma in maniera maggioritaria nella provincia di Siracusa e in quella di Ragusa; molto antico, le sue prime notizie ne traccia...
Il vitigno chardonnay è uno dei vitigni a bacca bianca più coltivati al mondo. Le sue origini non sono sicure, alcuni studiosi sostengono abbia radici mediorientali, secondo altri nasce...

 

Alla destra del Duomo troviamo Palazzo Reale, nato inizialmente come sede del governo della città, vide rafforzare il suo ruolo di centro politico con l’avvento delle signorie dei Torriani, Visconti e Sforza.

Sempre più teatro di una fastosa vita di corte, fu palazzo di regnanti quali  Maria Teresa d’Austria, Napoleone, Ferdinando I e i Savoia re d’Italia. Illustri artisti celebrarono le glorie di re e imperatori arricchendolo di magnifiche opere d’arte, dipinti e arredi. Quando divenne proprietà dello Stato italiano fu aperto ai visitatori e, nonostante i faticosi e lunghi progetti di recupero e restauro, persegue l’intento di salvaguardare i magnifici arredi originali per suggerire una lettura, storica e stilistica, più ampia e articolata della vita di corte. Le prime sale appartenenti al periodo neoclassico sono quelle che meglio restituiscono lo splendore di un’epoca ‘illuminata’ in cui Milano ebbe un ruolo di grande rilievo in Europa.

Il programma di restauro di cui è in atto la fase conclusiva, ha appena restituito anche le stanze del vecchio Appartamento di Riserva, nel quale sono ampiamente documentati e conservati i modi dell’abitare regale del XIX secolo. 

Un’ala del palazzo è dedicata alle collezioni del Museo del Duomo di Milano, di proprietà della Veneranda Fabbrica, che raccoglie il Tesoro del Duomo e le opere d’arte provenienti dalla Cattedrale. Al primo piano troviamo la Sala delle Cariatidi, scampata ai bombardamenti della seconda guerra mondiale, restituita alla sua dignità quando Picasso la scelse come sede per esporre una delle sue più celebri opere: Guernica

Non c’è da stupirsi se, giornalmente, la fila per l’ingresso riempia tutta la piazza antistante poiché le sale all’interno offrono eventi e mostre di grande prestigio. 

Nel periodo dell’Expo 2015 ospiterà la più grande mostra mai allestita in Italia su Leonardo da Vinci esponendo codici originali (tratti dal Codice Atlantico), disegni autografati, manoscritti, sculture e altre opere d’arte dell’eclettico genio. In passato ha ospitato la mostra dedicata alle Ninfee di Monet che ha riscosso un condiviso successo come ancora Van Gogh, Chagall, Klimt, Piero Manzoni, Warhol e altri ancora. 

 

Focus Milano

  Santo a cui è devoto il popolo milanese è Sant’Ambrogio (sant Ambroeus), la cui basilica è una delle...
  Il Cimitero monumentale di Milano racchiude in sé atmosfere bizantine, gotiche e romaniche dovute alla...
  La cucina milanese è fortemente caratterizzata dagli elementi del territorio, quali la risicoltura...
  Il Duomo di Milano è per eccellenza il simbolo della fierezza lombarda con la sua “Madunnina” d’oro che...
  Altra particolarità che caratterizza la città di Milano è costituita dai Navigli, una serie di...
  Chi volesse godere di una passeggiata nel verde può percorrere i viali del più grande tra i parchi...
    Porta Romana è una delle sei porte principali di Milano, costruita nel 1596 su progetto di Martino...
  Il Teatro della Scala è la sede di esibizione delle più grandi opere musicali e di danza e...
  Alla destra del Duomo troviamo Palazzo Reale, nato inizialmente come sede del governo della...

Expo 2015

 Expo 2015 (ufficialmente Esposizione Universale Milano 2015) ha come tema "Nutrire il pianeta, energia per la vita" ed avrà luogo a Milano tra il 1º maggio e il 31 ottobre 2015.
 
Scroll to top