In Evidenza

Il Barolo vino ricco ed armonioso, uno dei “grandi rossi italiani” che nasce nelle Langhe, nell’omonima città Barolo. Vino rosso ottenuto da uve Nebbiolo al 100%. Il Nebbiolo...
Il Nuragus è uno dei vitigni più antichi presenti nell’ isola sarda; viene coltivato in particolare nella provincia di Cagliari dove copre circa il 40% della coltivazione di vite....
Il Frappato è un vitigno a bacca rossa presente in tutta la Sicilia, ma in maniera maggioritaria nella provincia di Siracusa e in quella di Ragusa; molto antico, le sue prime notizie ne traccia...
Il vitigno chardonnay è uno dei vitigni a bacca bianca più coltivati al mondo. Le sue origini non sono sicure, alcuni studiosi sostengono abbia radici mediorientali, secondo altri nasce...

Il Negroamaro  è un vitigno a bacca nera la cui coltivazione è quasi esclusiva della Puglia ed in particolare del Salento. L'origine del nome è dovuto alla ripetizione della parola  nero in due lingue: niger in latino e mavros in greco antico (da cui il dialettale maru). 

Si ritiene che la coltivazione di questo vino risalga all’epoca della colonizzazione greca (VII sec. a.C.). Originariamente le principali colture vitivinicole pugliesi erano destinate alla produzione di vini da taglio, e questo era anche il destino del Negroamaro, il quale permetteva di poter dare colore ai vini del Nord o a quelli francesi. Successivamente, grazie alle sue pregiate caratteristiche, divenne uno dei più importanti vitigni del meridione, dando nuova linfa alla viticoltura nel Salento e da li a tutta la Puglia.

Il Negroamaro ha grappoli di media grandezza di forma conica, molto densi, di corte dimensioni e senza ali. Gli acini sono grandi, molto pruinosi e dalle spesse bucce nere con venature violette. Si caratterizza per la  grande produttività che viene  limitata con energiche potature e sistemi d'allevamento che tendono a limitarne appunto questa caratteristica; tra questi ricordiamo il metodo ad alberello per le vinificazioni di qualità, mentre per le grandi quantità si utilizza il tradizionale tendone pugliese.

Il vitigno predilige terreni calcareo-argillosi, ma si adatta bene anche ad altri tipi di terreni e a climi caldi e aridi.

Il Negroamaro dà un vino di un colore rosso–granato intenso, di profumo vinoso e fruttato, con riconoscimenti di piccoli frutti a bacca nera e talvolta sentori di tabacco. Al gusto è pieno e rotondo, rilascia una nota di amarognolo al palato.

 

Ti potrebbe interessare:

Marmellata di limoni Marmellata di limoni
La marmellata di limoni è un toccasana per iniziare la nostra giornata con una colazione...
Barolo Barolo
Il Barolo vino ricco ed armonioso, uno dei “grandi rossi italiani” che nasce nelle...
Selvaggina: Carne di cinghiale Selvaggina: Carne di cinghiale
Tra la selvaggina più apprezzata, il cinghiale riveste un ruolo di primo piano.  Il...
Bonarda Bonarda
Il Bonarda è un vitigno a bacca rossa che molto spesso è stato scambiato con l’...
Aglianico Aglianico
L’ Aglianico è un vitigno tipico del Sud-Italia, anch’esso, come molte nostre uve...
Verduzzo Friulano Verduzzo Friulano
Il Verduzzo friulano è una varietà storica del nord Italia, in particolare del Friuli...

Focus Milano

  Santo a cui è devoto il popolo milanese è Sant’Ambrogio (sant Ambroeus), la cui basilica è una delle...
  Il Cimitero monumentale di Milano racchiude in sé atmosfere bizantine, gotiche e romaniche dovute alla...
  La cucina milanese è fortemente caratterizzata dagli elementi del territorio, quali la risicoltura...
  Il Duomo di Milano è per eccellenza il simbolo della fierezza lombarda con la sua “Madunnina” d’oro che...
  Altra particolarità che caratterizza la città di Milano è costituita dai Navigli, una serie di...
  Chi volesse godere di una passeggiata nel verde può percorrere i viali del più grande tra i parchi...
    Porta Romana è una delle sei porte principali di Milano, costruita nel 1596 su progetto di Martino...
  Il Teatro della Scala è la sede di esibizione delle più grandi opere musicali e di danza e...
  Alla destra del Duomo troviamo Palazzo Reale, nato inizialmente come sede del governo della...

Expo 2015

 Expo 2015 (ufficialmente Esposizione Universale Milano 2015) ha come tema "Nutrire il pianeta, energia per la vita" ed avrà luogo a Milano tra il 1º maggio e il 31 ottobre 2015.
 
Scroll to top