In Evidenza

Il Barolo vino ricco ed armonioso, uno dei “grandi rossi italiani” che nasce nelle Langhe, nell’omonima città Barolo. Vino rosso ottenuto da uve Nebbiolo al 100%. Il Nebbiolo...
Il Nuragus è uno dei vitigni più antichi presenti nell’ isola sarda; viene coltivato in particolare nella provincia di Cagliari dove copre circa il 40% della coltivazione di vite....
Il Frappato è un vitigno a bacca rossa presente in tutta la Sicilia, ma in maniera maggioritaria nella provincia di Siracusa e in quella di Ragusa; molto antico, le sue prime notizie ne traccia...
Il vitigno chardonnay è uno dei vitigni a bacca bianca più coltivati al mondo. Le sue origini non sono sicure, alcuni studiosi sostengono abbia radici mediorientali, secondo altri nasce...

Chardonnay 

 

Vitigno a frutto bianco, molto noto in Francia, si è diffuso in Italia ed è diventato uno dei vitigni più coltivati nel nostro paese, soprattutto in Sicilia.

Dalle sue uve si ottengono vini fermi, frizzanti o spumanti; il colore del vino si presenta giallo paglierino con un profumo delicato e fruttato.

 

Ansonica

 

Vitigno bianco italiano, conosciuto anche come Inzolia, ha origini meridionali anche se adesso sta avendo una certa diffusione anche in altre zone d’Italia.

L’ Ansonica è il vitigno più antico autoctono siciliano; è molto resistente ai climi più secchi e caratterizzati da siccità ed è utilizzato per alcuni dei più importanti vini DOC siciliani.

Il vino si presenta molto strutturato, con sapori e profumi molto intensi che richiamo alla memoria i fiori di Sicilia.

 

Pinot bianco

 

A lungo confuso con lo Chardonnay, ha trovato il suo clima migliore in Friuli, Lombardia e Trntino Alto-Adige. La sua diffusione si è avuta anche in Toscana a partire dal 700. 

Il vino prodotte con le sue uve si presenta strutturato con note morbide e grasse, si presta molto alla spumantizzazione ed infatti è entrato a far parte delle cuveé degli spumanti italiani.

 

Pinot grigio

 

Vitigno molto noto nelle zone del Veneto, del Friuli e in Alto Adige, è stato per molto tempo un vino molto importante per la produzione italiana. 

Si presenta molto fresco al palato e con un intenso color paglierino, spesso è servito come aperitivo.

 

Verdicchio

 

Vitigno a bacca bianca, è molto famoso nelle Marche. Vitigno piuttosto eclettico, viene utilizzato per produrre sia vini freschi che strutturati, inoltre molto importante è il suo uso per produrre spumanti.

Il vino si presenta con un’ intensa varietà di profumi floreali e fruttati ed al palato lascia un gusto gradevole con alcune note amarognole nel finale

 

Catarratto

 

Vitigno a bacca bianca siciliano, è diffuso principalmente nella zona del trapanese. Il vino prodotto da quest’uva si caratteriiza per un’ elevata acidità; al profumo si avvertono sentori di fiori bianchi, in particolare di zagara, mentre in bocca si apprezza per la sua sapidità e per il gusto secco.

 

Fiano

 

Il fiano di Avellino è un vino DOCG la cui produzione è consentita solo nella provincia di Avellino. Il vino si presenta con un colore giallo paglierino, con un odore gradevole ed intenso e con un sapore molto fresco ed armonioso

 

Greco

 

È un vitigno tra i più antichi a bacca bianca di cui si conosce la diffusione già dall’ imper romano. È coltivato in varie regioni d’Italia e la sua maturazione si completa generalmente in ottobre. È un vino fresco e facile da bere, con un bouquet molto fruttato.

 

Grillo

 

È un vitigno autoctono della Sicilia,molto presente soprattutto nella parte occidentale dell’ Isola. Caratterizzato da una bacca bianca, solitamente si usa per la produzione del Marsala, per la sua vocazione a diventare un vino con un forte grado alcolico; ma può essere vinificato in purezza ed è in grado di dare un vino di grande spessore, con un forte profumo floreale ed una buona sapidità.

 

Malvasia

 

Con questo nome si suole indicare numerosi vitigni, per cui si dovrebbe parlare di Malvasie.  Si differenziano tra quelli che presentano un’ aroma simile al moscato e quelli con un sapore meno strutturato.è molto diffuso in Sicilia, puglia, e sardegna e presenta una gradazione alcolica che va dai 12 ai 14 gradi.

 

Moscato d’Asti

 

È una delle varietà più pregiate e famose d’Italia, soprattutto perché da vita al famoso vino.

 

 

Muller-Thurgau

 

Vitigno aromatico , creato alla fine del XIX sec. È utilizzato in Germania, Ungheria, Austria e Italia. Produce un vino aromatico e molto delicato, con  un colore giallo paglierino con riflessi verdolini, si presenta con un profumo molto delicato ed un sapore secco con un leggero retrogusto amarognolo.

 

Pignoletto

 

Vitigno bianco dei colli bolognesi,  le cui caratteristiche sono molto simili al Grechetto. Il suo vino è un bianco raffinato, con un colore giallo paglierino; il suo profumo è molto delicato e fresco ed il suo sapore è secco, caldo ma con un’ armonia che lo rende molto gradevole al palato.

 

Sauvignon

 

Questo vitigno nasce nel Bordeaux e si diffonde in Italia. Si tratta di uno dei vitigni più diffusi al mondo, tant’è che viene coltivato in Francia, Austria, Nuova Zelanda e Sud-America.

Molto apprezzato e diffuso, il suo vino si contraddistingue per la sua struttura, e la sua morbidezza.

 

Tocai Friulano

 

Diffuso in Friuli, Veneto e Lombardia, è stato inserito nella DOC Colli Orientali del Friuli. Realizza un vino asciutto, ma fresco ed armonioso; ha un profumo che richiama la mandorla amara ed anche al palato richiama il suo sapore.

 

 

Traminer Aromatico

 

È un vitigno coltivato soprattutto in Trentino-Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia. Può essere vinificato in purezza o in unione con altri vitigni. Da vini ricchi di profumi, eleganti e con un gusto dolce e molto aromatico.

 

Trebbiano

 

È il vitigno più diffuso al mondo. Colore bianco classico, viene vinificato anche insieme ad altri vini anche rossi; da solo produce sette vini DOC, producendo vini con non molto forti caratteristiche organolettiche che lo rendono molto facile da bere.

 

Vermentino

 

Vitigno semi-aromatico, sembra sia nato nel nord-est della Spagna, giunge in Liguria nel 1300. Produce bianchi di pregio che vanno a comporre i vini delle Cinque Terre. Entra anche nella produzione dei vini sardi, dando origine a molti vini DOC. i vini a base di Vermentino, solitamente sono secchi ma morbidi, con una colorazione giallo paglierino ed un profumo che ricorda i fiori di campo.

 

Zibibbo

 

È il nome sia del vitigno che del vino liquoroso e dolce che se ne ottiene. Questo vitigno nasce in Egitto e viene introdotto a Pantelleria. Se ne ricava un vino dal colore giallo con riflessi dorati, molto dolce e con elevato grado alcolico, il profumo è molto intenso.

 

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare:

Live Wine 2018, Milano. L'evento del Vino Artigianale Live Wine 2018, Milano. L'evento del Vino Artigianale
Oltre 150 produttori da tutta Italia e dall’estero vengono a far conoscere i loro vini, tutti...
Marmellata di cedro Marmellata di cedro
  Dall'Asia sud orientale alle coste del Mediterraneo, viaggiando probabilmente su navi...
Marmellata di Bergamotto Marmellata di Bergamotto
Il bergamotto non è un frutto facile da trovare, non è normalmente messo in vendita...
Libri e Marmellata Libri e Marmellata
In una intervista del 1982, Alberto Sinigaglia chiede ad Italo Calvino: "L' umanità sarà ancora...
Marmellata di clementine Marmellata di clementine
Conosciute comunemente anche come mandarancio, le clementine sono uno dei frutti più venduti...
Marmellata di arance Marmellata di arance
Famosa nel mondo, soprattutto nella sua versione inglese (la ‘’marmalade’&rsquo...

Focus Milano

  Santo a cui è devoto il popolo milanese è Sant’Ambrogio (sant Ambroeus), la cui basilica è una delle...
  Il Cimitero monumentale di Milano racchiude in sé atmosfere bizantine, gotiche e romaniche dovute alla...
  La cucina milanese è fortemente caratterizzata dagli elementi del territorio, quali la risicoltura...
  Il Duomo di Milano è per eccellenza il simbolo della fierezza lombarda con la sua “Madunnina” d’oro che...
  Altra particolarità che caratterizza la città di Milano è costituita dai Navigli, una serie di...
  Chi volesse godere di una passeggiata nel verde può percorrere i viali del più grande tra i parchi...
    Porta Romana è una delle sei porte principali di Milano, costruita nel 1596 su progetto di Martino...
  Il Teatro della Scala è la sede di esibizione delle più grandi opere musicali e di danza e...
  Alla destra del Duomo troviamo Palazzo Reale, nato inizialmente come sede del governo della...

Expo 2015

 Expo 2015 (ufficialmente Esposizione Universale Milano 2015) ha come tema "Nutrire il pianeta, energia per la vita" ed avrà luogo a Milano tra il 1º maggio e il 31 ottobre 2015.
 
Scroll to top