In Evidenza

Il Barolo vino ricco ed armonioso, uno dei “grandi rossi italiani” che nasce nelle Langhe, nell’omonima città Barolo. Vino rosso ottenuto da uve Nebbiolo al 100%. Il Nebbiolo...
Il Nuragus è uno dei vitigni più antichi presenti nell’ isola sarda; viene coltivato in particolare nella provincia di Cagliari dove copre circa il 40% della coltivazione di vite....
Il Frappato è un vitigno a bacca rossa presente in tutta la Sicilia, ma in maniera maggioritaria nella provincia di Siracusa e in quella di Ragusa; molto antico, le sue prime notizie ne traccia...
Il vitigno chardonnay è uno dei vitigni a bacca bianca più coltivati al mondo. Le sue origini non sono sicure, alcuni studiosi sostengono abbia radici mediorientali, secondo altri nasce...

 

Il XX secolo in Europa viene inaugurato con l’esposizione universale che si tenne a Parigi dal 15 aprile al 19 novembre con il titolo “Il bilancio di un secolo”. 

I suoi 50 milioni di visitatori, pagando un biglietto d’entrata di 1 franco, si trovarono immersi nello spettacolare sfarzo di luci elettriche che meriterà a Parigi il titolo di Ville Lumière e assistettero alla comparsa della forma di intrattenimento contemporaneo per eccellenza: il cinema dei fratelli Lumière, i cui primi prodotti vennero presentati al pubblico proprio in tale occasione. 

Molti monumenti parigini furono costruiti per l’Expo, inclusi la Gare de Lyon, la Gare d’Orsay (ora Museo d’Orsay), il Ponte Alessandro III, il Grand Palais, la Ruche e il Petit Palais. La gigantesca massa di visitatori potè spostarsi per la prima volta velocemente attraverso la capitale francese utilizzando la prima linea della metropolitana di Parigi (tuttora nota come "igne 1"), che tagliava la città da est ad ovest; le stazioni, ancora oggi celeberrime, furono decorate da Hector Guimard, e restano tra i momumenti più conosciuti dell'Art Nouveau. Infatti, nel padiglione dedicato all'arredo e alla decorazione, vengono presentati oggetti nuovi, caratterizzati da linee sinuose ispirate al mondo vegetale, decretando il successo di questa nuova arte, l’Art Nouveau appunto. Ed al centro di questo rinnovamento troviamo la città di Torino, che si aggiudica la medaglia d’oro per l’arredo attraverso l’ebanista Vittorio Valambrega.

Una sezione fu dedicata alla mostra di materiale ferroviario, mentre il Dr. Leon Azoulay, della Società Antropologica di Parigi, fece registrazioni audio di parlato e musica da tutto il mondo, mediante circa 411 cilindri di cera. Alcuni di questi documenti linguistici e etnografici sono tuttora disponibili. 

Proprio l’esposizione parigina del 1900, che si pone come momento di sintesi delle esperienze del secolo precedente, tentò di essere in qualche modo “didattica”, e di sottolineare come alla base del progresso umano che in quella sede veniva celebrato ci fosse la formazione scolastica. Fu così che i padiglioni nazionali accolsero quelli che vennero giudicati i migliori esempi dei rispettivi sistemi scolastici, con speciale rilievo dato a scuole di indirizzo scientifico o a scuole di “arti e mestieri”.

 

Focus Milano

  Santo a cui è devoto il popolo milanese è Sant’Ambrogio (sant Ambroeus), la cui basilica è una delle...
  Il Cimitero monumentale di Milano racchiude in sé atmosfere bizantine, gotiche e romaniche dovute alla...
  La cucina milanese è fortemente caratterizzata dagli elementi del territorio, quali la risicoltura...
  Il Duomo di Milano è per eccellenza il simbolo della fierezza lombarda con la sua “Madunnina” d’oro che...
  Altra particolarità che caratterizza la città di Milano è costituita dai Navigli, una serie di...
  Chi volesse godere di una passeggiata nel verde può percorrere i viali del più grande tra i parchi...
    Porta Romana è una delle sei porte principali di Milano, costruita nel 1596 su progetto di Martino...
  Il Teatro della Scala è la sede di esibizione delle più grandi opere musicali e di danza e...
  Alla destra del Duomo troviamo Palazzo Reale, nato inizialmente come sede del governo della...

Expo 2015

 Expo 2015 (ufficialmente Esposizione Universale Milano 2015) ha come tema "Nutrire il pianeta, energia per la vita" ed avrà luogo a Milano tra il 1º maggio e il 31 ottobre 2015.
 
Scroll to top