In Evidenza

Il Barolo vino ricco ed armonioso, uno dei “grandi rossi italiani” che nasce nelle Langhe, nell’omonima città Barolo. Vino rosso ottenuto da uve Nebbiolo al 100%. Il Nebbiolo...
Il Nuragus è uno dei vitigni più antichi presenti nell’ isola sarda; viene coltivato in particolare nella provincia di Cagliari dove copre circa il 40% della coltivazione di vite....
Il Frappato è un vitigno a bacca rossa presente in tutta la Sicilia, ma in maniera maggioritaria nella provincia di Siracusa e in quella di Ragusa; molto antico, le sue prime notizie ne traccia...
Il vitigno chardonnay è uno dei vitigni a bacca bianca più coltivati al mondo. Le sue origini non sono sicure, alcuni studiosi sostengono abbia radici mediorientali, secondo altri nasce...

L'agricoltura dell' Egitto è  molto ricca e giocano un ruolo essenziale i cereali in particolare, il frumento: il grano egizio era di qualità assai pregiata e veniva sfruttato per produrre il pane.L'alimentazione è integrata da cipolle, porri, meloni, cetrioli, fagioli, sedano, fave, ceci e lenticchie: tutti prodotti immancabili nella dieta quotidiana degli egiziani oltre che dalla lattuga considerata l'ortaggio sacro al dio Min.

Dalla fermentazione di frumento e orzo invece, veniva ricavata la birra, bevanda molto diffusa in Egitto e consumata abitualmente accanto al vino. Le popolazioni semi-nomadi del deserto erano soliti praticare l'agricoltura e la pastorizia in particolar modo nel deserto, mantenendosi isolate dal resto del Paese e non riconoscendo l'autorità dei faraoni. La moderna agricoltura nelle oasi, sfrutta le risorse idriche per ricavare la massima produttività. Le colture maggiormente presenti sono le palme da dattero, gli alberi da frutta, gli ortaggi e i cereali. Le oasi, fondamentali per la sopravvivenza di questi alberi, rappresentano le uniche aree verdi in mezzo al deserto. Le principali oasi egiziane sono quelle di Siwa, Farafra, Bahariya e Dahklah, ancor oggi abitate e sfruttate come aree agricole, mentre in tempi recenti il progetto del governo egiziano denominato "Nuova Valle" ha tentato di ampliare l'area di alcune di esse grazie a un complesso sistema di canali.

 

Curiosita': Nella “ La Satira dei mestieri” , formata da 4 papiri e ostraka (ceramiche con iscrizioni), vengono descritte, nel documento chiamato “L'insegnamento di Kheti” le condizioni di vita dei contadini egiziani :

 

“il contadino si lamenta eternamente, la sua voce è più alta di quella dei corvi, le sue dita e le braccia sono domate alle verdure, egli si affatica in mezzo ai pantani ed è sempre stracciato... egli sta bene come si sta bene tra i leoni, la frusta è dolorosa contro di lui ed egli ne soffre quando esce di là, dai campi, arriva a sera a casa sua...”

Ti potrebbe interessare:

Live Wine 2018, Milano. L'evento del Vino Artigianale Live Wine 2018, Milano. L'evento del Vino Artigianale
Oltre 150 produttori da tutta Italia e dall’estero vengono a far conoscere i loro vini, tutti...
Marmellata di cedro Marmellata di cedro
  Dall'Asia sud orientale alle coste del Mediterraneo, viaggiando probabilmente su navi...
Marmellata di Bergamotto Marmellata di Bergamotto
Il bergamotto non è un frutto facile da trovare, non è normalmente messo in vendita...
Libri e Marmellata Libri e Marmellata
In una intervista del 1982, Alberto Sinigaglia chiede ad Italo Calvino: "L' umanità sarà ancora...
Marmellata di clementine Marmellata di clementine
Conosciute comunemente anche come mandarancio, le clementine sono uno dei frutti più venduti...
Marmellata di arance Marmellata di arance
Famosa nel mondo, soprattutto nella sua versione inglese (la ‘’marmalade’&rsquo...

Focus Milano

  Santo a cui è devoto il popolo milanese è Sant’Ambrogio (sant Ambroeus), la cui basilica è una delle...
  Il Cimitero monumentale di Milano racchiude in sé atmosfere bizantine, gotiche e romaniche dovute alla...
  La cucina milanese è fortemente caratterizzata dagli elementi del territorio, quali la risicoltura...
  Il Duomo di Milano è per eccellenza il simbolo della fierezza lombarda con la sua “Madunnina” d’oro che...
  Altra particolarità che caratterizza la città di Milano è costituita dai Navigli, una serie di...
  Chi volesse godere di una passeggiata nel verde può percorrere i viali del più grande tra i parchi...
    Porta Romana è una delle sei porte principali di Milano, costruita nel 1596 su progetto di Martino...
  Il Teatro della Scala è la sede di esibizione delle più grandi opere musicali e di danza e...
  Alla destra del Duomo troviamo Palazzo Reale, nato inizialmente come sede del governo della...

Expo 2015

 Expo 2015 (ufficialmente Esposizione Universale Milano 2015) ha come tema "Nutrire il pianeta, energia per la vita" ed avrà luogo a Milano tra il 1º maggio e il 31 ottobre 2015.
 
Scroll to top